Mag 2018

LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Ultimi argomenti

» una vecchia foto.
Da Diego Ven 27 Apr 2018, 11:54 pm

» .. sono di nuovo nella parte strana di youtube..
Da Diego Mer 25 Apr 2018, 4:27 pm

» youtube = youporn
Da Diego Gio 12 Apr 2018, 8:01 am

» La Pizza Zeb89!
Da Diego Mer 07 Mar 2018, 5:31 am

» teste de cazzo! faceteli li controlli su sti posti! faceteli!!!!
Da Diego Mer 21 Feb 2018, 11:21 pm

» ..I ricordi fanno male..
Da Diego Ven 16 Feb 2018, 8:52 pm

» Auguri Diego
Da Diego Ven 16 Feb 2018, 3:41 am

» Cartoni!
Da RUDI Lun 12 Feb 2018, 12:39 am

» Matrix Runs on Windows XP
Da Diego Mar 06 Feb 2018, 6:13 pm

» .. Mi hanno bannato perchè..
Da RUDI Lun 05 Feb 2018, 1:03 am

» Galleggiano, galleggiano tutti e anche tu galleggerai.
Da RUDI Gio 01 Feb 2018, 11:59 pm

» 우리는 총창을 더욱 굳게 잡으리
Da RUDI Mar 23 Gen 2018, 12:10 am

» Anche per la legge le dimensioni contano, parola di Timothy Clark
Da Diego Gio 07 Set 2017, 4:58 am

» Madonna pulita 40 gradi in italia!
Da RUDI Mer 02 Ago 2017, 4:34 pm

» oggi sono caduto per le scale, mi hanno rigato la macchina, mi sono caduti 50 euro dalle tasche...
Da Diego Ven 28 Lug 2017, 11:11 pm

» visto che oramai qui non passa nessuno...
Da Arbitro sfide Sab 15 Lug 2017, 4:51 pm

» Insomma, sono passati anni e non è cambiato niente
Da RUDI Gio 06 Lug 2017, 1:04 am

» rieccomi di nuovo qui.
Da RUDI Gio 06 Lug 2017, 1:02 am

» ho voglia di fare sesso.
Da Diego Mar 21 Mar 2017, 2:38 am

» vichinghi attorno al falò.
Da Diego Lun 16 Gen 2017, 2:24 pm

» No Man's Sky Game Soundtrack
Da Diego Gio 18 Ago 2016, 12:13 am

» Something In The Way.
Da RUDI Dom 17 Lug 2016, 9:07 pm

» perché adesso non ho più paura dei nani, un tempo non li potevo vedere, mi facevano tanta paura...
Da RUDI Mer 13 Lug 2016, 10:43 pm

» putana madonna svegliaaaaaaaaaaaaaaa!!!!
Da Diego Mar 03 Mag 2016, 6:13 pm

» ragazzi, sono veramente euforico!!!
Da Diego Gio 21 Apr 2016, 10:08 pm

» Mito25
Da mito25 Lun 18 Apr 2016, 10:43 am

» quando andavo a funghi con mio nonno, lui me li faceva assaggiare per vedere se erano velenosi.
Da Diego Dom 17 Apr 2016, 8:32 am

» una foto della mia maestra delle elementari nuda.
Da Diego Gio 10 Mar 2016, 2:07 am

» apri immediatamente questo topic urgente!
Da Diego Gio 03 Mar 2016, 1:12 am

» ... meraviglia..
Da Diego Mer 17 Feb 2016, 4:13 am

» ... un viaggio senza ritorno ...
Da Diego Ven 12 Feb 2016, 4:40 am

» ... volare...
Da Diego Lun 01 Feb 2016, 2:27 am

» ho perso un'altra occasione buona stasera.
Da Diego Lun 01 Feb 2016, 1:59 am

» Il Gioco di Geri
Da Diego Dom 10 Gen 2016, 4:43 am

» Canzoni ridicolizzate dal beatbox
Da Dany933 Dom 27 Dic 2015, 7:43 pm

» come si chiama quella canzone che fa nanananananananana?
Da Diego Mer 23 Dic 2015, 8:47 pm

» Che cosa ne pensate?
Da RUDI Lun 14 Dic 2015, 12:32 am

» Fò come j antichi: magnavon la scorza e buttavon via i fichi
Da lorenzh03 Sab 05 Dic 2015, 8:34 pm

» ☭ adda venì 'l Baffone! ☭
Da RUDI Dom 29 Nov 2015, 9:51 pm

» [Lettera ad un'amico] ALLOUUEEENNN
Da RUDI Dom 01 Nov 2015, 5:01 pm

» patetici scarabocchi
Da Diego Dom 25 Ott 2015, 1:56 pm

» gustate questo fantastico video porno!!! tette grosse ovunque!!! sborrate a fiumi assicurate!!!
Da Legolas91 Sab 24 Ott 2015, 1:25 am

» Le palle del Nonno.
Da Diego Ven 23 Ott 2015, 5:35 pm

» 卐卐卐 SEGUITEMI E NON SOFFRIRETE PIU' LA FAME!!!! 卐卐卐
Da Diego Lun 05 Ott 2015, 10:40 pm

» clicca qui, potresti vincere 935493485349583645367 euri!!!!
Da Diego Lun 05 Ott 2015, 10:39 pm

» ..Questo è troppo..
Da Legolas91 Lun 28 Set 2015, 9:27 pm

» ..Strumenti, rumori e minestrone..
Da Diego Sab 26 Set 2015, 3:23 pm

» ..Prova ad immaginare..
Da Diego Sab 26 Set 2015, 3:18 pm

» iper realismo
Da Diego Dom 20 Set 2015, 11:04 am

» GLORYHAMMER - Universe On Fire
Da Diego Lun 14 Set 2015, 1:00 pm

» ..Il complotto dei corrieri..
Da Diego Mer 26 Ago 2015, 1:38 am

» ... Io.. Odio.. Mastrolindo..
Da Diego Ven 21 Ago 2015, 9:49 pm

» ehheeheheheheheheheheheheh
Da Diego Mar 04 Ago 2015, 8:29 pm

» rimedi per non prendere sonno..
Da floppyfloppy Ven 24 Lug 2015, 11:00 am

» guess who's back
Da Diego Sab 18 Lug 2015, 11:27 pm

» giochiamo a terraria?
Da RUDI Lun 06 Lug 2015, 2:40 pm

» Lezione sulla masturbazione
Da Diego Mer 17 Giu 2015, 10:05 pm

» QUANTO SEI SIMPATICO
Da RUDI Sab 13 Giu 2015, 11:02 pm

» ..Ti sbanno vah..
Da Diego Sab 13 Giu 2015, 5:33 pm

» All'alba viiiiiiinceròòòòòòòòòòò...
Da Diego Lun 11 Mag 2015, 10:29 pm

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 51414 messaggi in 4238 argomenti

Abbiamo 1669 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Amare70

Chi è online?

In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 464 il Mar 11 Mag 2010, 11:17 pm

Giochi


    Borse, un'altra giornata da brivido

    Condividi
    avatar
    Christian
    Paperon De Paperoni

    ha partecipato al Gioco Delle Interviste Maschile Pesci Dragone
    Messaggi Messaggi : 3507
    Iscritto/a il Iscritto/a il : 10.12.10
    Età Età : 30
    Sono di Sono di : Terraaaaaa!!!!^^
    Info Info : Cuoco.
    Felice

    Profilo GDR
    Attacco: 5
    Difesa: 2
    Vita:
    50/50  (50/50)

    Icona 17 Borse, un'altra giornata da brivido

    Messaggio Da Christian il Mar 09 Ago 2011, 3:08 pm

    Stamattina ero andato dal parrucchiere e leggendo il giornale mentre aspettavo il mio turno ho visto questa notizia....leggete se vi va
    --------------------------------------------
    Forti perdite in avvio di seduta, poi il recupero. Milano la migliore d'Europa. In discesa
    i listini asiatici, crolla Hong Kong: -5,66%







    MILANO
    Le Borse europee tornano a sprofondare,
    in una nuova seduta di altissima tensione in cui le ondate di vendite da
    panico sono tornate a prendere il sopravvento sui tentativi di rimbalzo
    visti in apertura. Il tutto dopo che ieri Wall Street ha registrato
    cadute a precipizio, con la peggiore seduta fin dalla fine del 2008. Nel
    Vecchio Continente le cose non vanno meglio: Francoforte è arrivata a
    cedere oltre il 6 %, per poi segnare un meno 2,36 % intorno alle 13,
    Amsterdam cede l'1,63 %, Londra l' 1,14 %, e Parigi lo 0,42 %. Diverso
    il discorso per Milano, dove Piazza Affari azzera le perdite e tenta il
    rimbalzo a metà seduta con il Ftse Mib che sale dello 0,3%. Gli indici
    hanno recuperato al termine di mattinata di nuovo all’insegna delle
    volatilità, segnata, come la vigilia, da uno sprint poco dopo l’avvio in
    lieve rialzo, e da un tonfo al termine della prima parte della
    mattinata (con il Ftse Mib che ha segnato un nuovo minimo dell’anno).
    Milano è il listino che va meglio in Europa e ha poi significativamente
    ridotto i ribassi mentre si avvicinava al giro di boa della metà seduta,
    spinta dal buon andamento del comparto bancario. Nonostante l'andamento
    sconfortante di quasi tutte le piazze del Vecchio Continente , da
    Bruxelles si getta acqua sul fuoco: «L’Europa mostra evidenti segnali di
    ripresa economica - sottolinea un portavoce della Commissione Ue -
    bisogna guardare ai fondamentali oltre che all’andamento dei mercati».

    Se
    non altro sull'Italia prosegue l'apparente attenuazione delle tensioni e
    dei rendimenti sui titoli di Stato, che hanno registrato un netto
    ripiegamento ieri tra crescenti attese di un intervento calmierante
    anche sui bond di Italia e Spagna da parte della Bce. Su queste
    emissioni le tensioni si evidenziano appunto sui livelli dei rendimenti,
    che sono in un rapporto inversamente proporzionale con il prezzo: se
    questo viene abbassato da vendite i tassi retributivi ne risultano
    aumentati, e viceversa. A tarda mattina i rendimenti sui Btp decennali
    si attenuano al 5,19 per cento (venerdì scorso avevano raggiunto un
    record del 6,40 per cento) e il differenziale, o spread sui Bund della
    Germania - presi a riferimento per la loro solidità - si ridimensiona a
    289 punti base, secondo i dati Tradeweb (venerdì lo spread aveva toccato
    un record a 413 punti base).

    Sui mercati azionari però è caduta a
    precipizio, in una nervosissima attesa degli esiti della riunione del
    direttorio della Federal Reserve, la banca centrale americana. Mentre
    sale la paura di una ricaduta in recessione degli Stati Uniti, e di un
    pesante rallentamento, vedi arresto, o peggio, di tutta la ripresa
    globale, salgono anche le aspettative di una nuova tornata di acquisti
    di titoli finanziari da parte della Fed. Un Quantitative Easing III,
    finanziato mediante l'emissione di nuova moneta. Ieri il Dow Jones ha
    chiuso crollando di oltre 600 punti, un meno 5,55 per cento, e nemmeno
    oggi sembrano profilarsi stabilizzazioni: a oltre quattro ore dall'avvio
    di seduta oltre
    Atlantico, i contratti futures sul DJ calano
    dell'1,11 per cento, i futures sul Nasdaq del 1,03 per cento. A New York
    il barile di petrolio è precipitato fin sotto gli 80 dollari: a quota
    77 il Wti, mentre a Londra il barile di Brent è ridisceso a 100 dollari.
    Sale soltanto l'oro, il bene rifugio per eccellenza che ha stabilito un
    nuovo ennesimo record a 1.772 dollari l'oncia.

    Affonda l'Asia
    Non
    si spezza il circolo vizioso e in Asia la giornata dei mercati
    ricomincia sprofondando un po' di più. In due settimane sono stati
    cancellati dalle Borse 7.800 miliardi dollari. Il bilancio della seduta
    poteva essere peggiore ma sul finale alcuni indici come Tokyo (-1,68%) e
    Taiwan ( -0,79%)sono riusciti a recuperare o almeno a limitare le
    perdite. Sidney addirittura rimbalza sulla scia delle azioni del governo
    di Taiwan e della Corea del Sud per limitare il declino, comprando loro
    stessi azioni attraverso dei fondi. Crolla invece la Borsa di Hong
    Kong, che si conferma maglia nera tra le piazze asiatiche. Dopo aver
    ridotto le perdite al 3% a metà giornata, l’indice Hang Seng, in
    coincidenza con l’inversione di rotta delle borse europee, ha chiuso la
    seduta con un ribasso del 5,66%. «Il mondo è davvero peggiorato del 10,
    12, 15 per cento nelle ultime 48 ore? Io non la penso così - afferma il
    miliardario Wilbur Ross - comprando a questi prezzi in un paio d’anni si
    rivelerà un’esperienza unica e gratificante». Ora l’attesa è tutta per
    la riunione della Fed da cui in molti si attendono, o sperano, aiuti di
    stimolo.
    Fonte: http://www3.lastampa.it/economia/sezioni/articolo/lstp/415132/

      La data/ora di oggi è Dom 27 Mag 2018, 8:16 am